DISPOSIZIONI INERENTI LA COMBUSTIONE DI RESIDUI VEGETALI

INFORMATIVA DISPOSIZIONI INERENTI LA COMBUSTIONE DEI RESIDUI VEGETALI AGRICOLI E FORESTALI

MAI
 Quando vige il periodo di alto rischio di incendio boschivo, emanato da Regione
Lombardia;
 All’aperto nei boschi o a distanza da questi inferiore a cento metri, salvo le deroghe
previste dal R.R. N. 5/2007 (vedi sotto);
 Qualora il divieto sia espressamente riportato nel regolamento comunale.

POSSIBILITA’

Ai sensi del comma 10, dell’art. 45, della L.r. 31/2008, “Al di fuori dei casi in cui trovano applicazione l’articolo 10, comma 5, della legge 353/2000 e il comma 4 del presente articolo,al fine di consentire il reimpiego di materiali come sostanze concimanti e ammendanti,contenere il rischio d’incendio e la diffusione delle specie infestanti, la combustione in loco dei residui vegetali agricoli e forestali è consentita in cumuli di quantità non superiore a tre metri steri per ettaro al giorno in tutti i periodi dell’anno, nei territori la cui quota altimetrica risulti uguale o superiore a trecento metri e a duecento metri sul livello del mare per i territori dei comuni appartenenti alle comunità montane.
L’accensione di fuochi nei boschi è consentita esclusivamente (deroghe previste dal R.R. N.
5/2007):
− Per reimpiegare le ceneri derivanti da ripulitura delle masse vegetali residue di attività selvicolturali, come concimanti o ammendanti;
− Negli spazi esistenti in apposite aree attrezzate da parte dei soggetti che, per motivi di lavoro o turismo, stazionano in bosco;
− Per la carbonizzazione di cui all’articolo 38 del R.R. 5/2007;
− Per contenere la diffusione delle specie infestanti.
− In ogni caso, nell’ambito di tali suddette deroghe, l’accensione di fuochi, non può
avvenire in giornate ventose, i fuochi devono essere sempre e costantemente custoditi
e quelli per la ripulitura delle masse vegetali devono essere spenti entro le ore 14:00 e,nei giorni con ora legale, entro le ore 16:00.
La combustione di residui vegetali agricoli o forestali è comunque sempre vietata nei
periodi ad alto rischio per gli incendi boschivi, dichiarati dalla Regione.
NORME DI RIFERIMENTO: L.R. 31/2008 Art 45 comma 10 – R.R. 5/2007 Art 54

http://www.valsassina.it

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su DISPOSIZIONI INERENTI LA COMBUSTIONE DI RESIDUI VEGETALI

Avviso di criticità Regionale n° 150 del 27/12/2017 per rischio VENTO FORTE

Codice ARANCIONE per rischio VENTO FORTE
su zone IM-01, IM-04, IM-05

A partire dalla prossima notte si prevede una generale intensificazione del vento dai quadranti settentrionali, con rinforzi significativi ed estesi in particolare tra il mattino ed il pomeriggio di domani, giovedì 28/12; nei bassi strati si avranno velocità da moderate a forti sul Nordovest in montagna e nelle valli, moderate con temporanee raffiche forti sulla pianura occidentale.
I fenomeni maggiori si attendono per la giornata di domani sulla Valchiavenna a tutte le quote e su Alpi e Prealpi occidentali oltre i 500 metri

Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità Regionale n° 150 del 27/12/2017 per rischio VENTO FORTE

Avviso di criticità Regionale n° 148 del 26/12/2017 per rischio NEVE

Codice ARANCIONE su zone NV-01, NV-02, NV-03, NV-04, NV-05, NV-06, NV-07

L’avvicinamento di correnti umide Atlantiche sta determinando in queste ore sulla nostra regione un debole passaggio perturbato. Dalla tarda serata di oggi 26/12, transiterà una nuova perturbazione di origine nordatlantica, di moderata intensità e con afflusso di aria più fredda. Il passaggio si concluderà nelle prime ore di giovedì 28/12,seguito da rinforzi di vento da nordovest.
La fase più intensa della perturbazione si avrà dalla tarda mattina al primo pomeriggio di domani 27/12 su tutta la fascia alpina e prealpina, con valori cumulati totali più consistenti sulle Prealpi Centro-Orientali (in termini di precipitazioni totali: massimi sparsi di circa
40-60 mm/24h sui rilievi centro-orientali, valori diffusi su Alpi e Prealpi di 20-35 mm/24h).
Il limite delle nevicate tenderà ad abbassarsi durante l’evento fino a 300-600 metri su Nordovest e fascia alpina, fino a 500-800 metri sui restanti rilievi, con accumuli limitati alle quote più basse.
L’intensificazione delle precipitazioni dalla tarda mattina di domani 27/12, produrrà accumuli compresi tra i 20 e 25 cm/24h oltre gli 800-1100 metri, con quote inferiori sui rilievi occidentali. Alle quote inferiori ai 600 metri si prevedono invece accumuli compresi tra 1 e 5 cm(fino a 10 cm nelle valli più ad ovest), tra i 600 metri ed i 1000 metri accumuli variabili tra 5 e 15 cm. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità Regionale n° 148 del 26/12/2017 per rischio NEVE

Avviso di criticità regionale n° 137 del 10/12/2017 per rischio NEVE

Codice ARANCIONE su zone NV-01, NV-04 e NV-05         

Dal pomeriggio di oggi 10/12 ed in serata deboli nevicate possibili ovunque fino a quote di Pianura. Dalla sera, a partire dai settori meridionali e Appennino, passaggio a pioggia mista a neve o pioggia con possibile fenomeno di gelicidio (pioggia che gela al suolo). Per
lunedì 11/12 tempo perturbato con precipitazioni diffuse in intensificazione nella seconda parte della giornata. L’avvezione di aria mite in quota apporterà un graduale rialzo dello zero termico a partire dai settori della Pianura in estensione verso Nord. Entro il
mezzogiorno lo zero termico salirà fin sui 1800/2000 metri su Appennino, Pianura e fascia Prealpina centro-orientale Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità regionale n° 137 del 10/12/2017 per rischio NEVE

Avviso di criticità n° 126 del 12/11/2017 per rischio VENTO FORTE

Codice ARANCIONE per rischio VENTO FORTE su zone IM-01, IM-04, IM-05, IM-09, IM-12, IM-14

SINTESI METEOROLOGICA

Nel corso del pomeriggio odierno è atteso il brusco ingresso di aria molto fredda in quota sulle regioni italiane di Nordovest. Il passaggio di un fronte freddo associato a questa circolazione interesserà la Lombardia tra il tardo pomeriggio di oggi,domenica 12/11, e le prime ore di domani, lunedì 13/11, determinando precipitazioni prevalentemente di quantità debole, ma localmente anche a carattere di breve e intenso rovescio. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità n° 126 del 12/11/2017 per rischio VENTO FORTE

Avviso di criticità Regionale n° 123 del 04/11/2017 per rischio IDROGEOLOGICO

Codice ARANCIONE per rischio IDROGEOLOGICO su zone IM-04, IM-05, IM-06

SINTESI METEOROLOGICA

Sulla Lombardia le prime deboli precipitazioni sono attese a partire dal tardo pomeriggio/sera di oggi, sabato 04/11, sui settori occidentali.
Nella notte estensione ed intensificazione delle precipitazioni su Alpi, Prealpi e settori occidentali fino a divenire diffuse su tutta la regione durante il mattino di domani 05/11. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità Regionale n° 123 del 04/11/2017 per rischio IDROGEOLOGICO

Avviso di criticità Regionale n° 122 del 03/11/2017 per rischio INCENDIO BOSCHIVO

REVOCA Codice ARANCIONE su zone F1, F2, F4, F5, F6, F7, F8, F9, F10, F11, F12, F15  da Domenica 05/11/2017 h 00.00

Nella giornata di domani, sabato 04/11, si svilupperanno correnti in quota da sudovest via via più umide per l’avvicinamento di una vasta ed attiva perturbazione nordatlantica. Dalla sera di domani 04/11, prime deboli precipitazioni a partire dai settori occidentali. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità Regionale n° 122 del 03/11/2017 per rischio INCENDIO BOSCHIVO

Avviso di criticità Regionale n° 121 del 30/10/2017 per rischio INCENDIO BOSCHIVO

Codice ARANCIONE su zone F1, F2, F4, F5, F6, F7, F8, F9, F10, F11, F12, F15 con decorrenza valida fino a comunicazione di revoca

L’allontanamento verso l’Europa orientale della massa d’aria fredda che ha interessato l’Italia nel fine settimana determina una rimonta anticiclonica, che tenderà a coinvolgere anche la Lombardia nelle prossime ore. Si attenuano dunque le correnti settentrionali   che hanno interessato la regione, mentre prosegue il periodo secco con assenza di precipitazioni su tutto il territorio. Si segnalano pertanto condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi sui settori alpini, prealpini e appenninici. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità Regionale n° 121 del 30/10/2017 per rischio INCENDIO BOSCHIVO

Avviso di criticità Regionale n° 119 del 27/10/2017 per rischio INCENDIO BOSCHIVO

Codice ARANCIONE su zone F4, F5, F12

Nella giornata odierna, venerdì 27/10, si osserva il transito di un fronte freddo da nord con rinforzo dei venti settentrionali dalla tarda mattinata su fascia alpina e prealpina, in estensione alla pianura nel pomeriggio. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità Regionale n° 119 del 27/10/2017 per rischio INCENDIO BOSCHIVO

Avviso di criticità regionale n° 118 del 22/10/2017

Codice ARANCIONE per rischio VENTO FORTE
su zone IM-04, IM-09, IM-12 ed ESTENSIONE su zone IM-01, IM-05, IM-10

Dalla serata di ieri, sabato 21/10, fino al primo mattino di oggi, domenica 22/10, deboli piogge hanno interessato la regione, in particolare la pianura occidentale, le Prealpi centro-orientali e la fascia alpina. Attualmente sono presenti piovaschi isolati sui settori orientali e locali schiarite sul Nordovest. Continua a leggere

Pubblicato in Notizie | Commenti disabilitati su Avviso di criticità regionale n° 118 del 22/10/2017